La sesta edizione dell’Alingana, festival “all’insegna dell’abbraccio”, arriva il 22 maggio 2020. È proprio l’abbraccio il concetto chiave dell’intera manifestazione, esso solletica l’ormone della felicità, favorisce la memoria e allontana lo stress.

Non si conosce ancora la line up ufficiale di quest’anno, ma viste le precedenti edizioni è praticamente certo che il festival abbraccerà orizzontalmente un insieme di sonorità contemporanee molto variegate, dando il giusto spazio a formazioni emergenti quanto a realtà più affermate. Il 2019 ha visto come gruppo di punta i torinesi The Sweet Life of Society, conosciuti in tutto il mondo nel circuito delle produzioni electro-dance, ormai in attività da più di un decennio. Il 2018 è stata la volta del curioso duo chitarra&batteria Cyborgs, che partendo da solide basi di blues grezzo si proiettano in un futuro quasi fantascientifico; in attività da circa dieci anni, hanno aperto i concerti di artisti del calibro di Iggy Pop. Sono inoltre passati sul palco del festival i Pinguini Tattici Nucleari e gli Eugenio in Via di Gioia, band venute alla ribalta nazionale grazie alla partecipazione al Festival di Sanremo 2020.

Insomma il “curriculum” dell’Alingana Festival parla da sé e non resta che attendere la line up di quest’anno.

 

Festival in aggiornamento. Lineup da annunciare.

Ingresso a offerta libera.

SERVIZI

Area Ristoro